La conferenza di presentazione alla Camera dei Deputati in Roma

Si è svolta lo scorso 5 Ottobre, presso la Sala Aldo Moro della Camera dei Deputati, la conferenza di presentazione della Giornata Nazionale della Psicologia. All’evento hanno preso parte i vertici del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi – il Presidente Fulvio Giardina, la Vicepresidente Anna Maria Ancona, il Consigliere Segretario Alessandro De Carlo e il Consigliere Tesoriere David Lazzari – e i membri del Governo rappresentati dal Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute dott. Vito De Filippo e dal Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati dott. Mario Marazziti.

A tal proposito il Presidente Fulvio Giardina ha espresso un vivo ringraziamento verso i vari Ordini Regionali e verso i rappresentati delle Istituzioni, affermando: “Siamo 100.000 psicologi in Italia e lavoriamo ogni giorno per il benessere individuale e collettivo, al servizio del paese. Questa giornata nasce per dare questo messaggio – lo psicologo non è solo quel professionista presente in uno studio privato alle prese con tematiche intime e specifiche, lo psicologo è un professionista che ha le risorse, le competenze, la tecnica, la cultura e la formazione per contribuire al miglioramento globale della nostra società. Noi ci auguriamo che il Governo e il sistema legislativo prenda atto che questa professione è una professione che realmente può contribuire a modificare e migliore la situazione della collettività”

Un contributo prezioso sulle problematiche riguardanti la psicologia e le donne è stato fornito dal Vicepresidente del CNOP, dott.ssa Anna Maria Ancona :” Uno dei temi caldi della psicologia legata alla donna purtroppo riguarda la violenza e i femminicidi, un fenomeno molto più esteso di quello appreso dai media. Sono eventi negativi accomunati certamente da un nucleo onnipresente che riguarda sia la fragilità narcisistica sia dell’uomo, autore di violenza, sia di fragilità narcisistica della donna che subisce violenza. Noi psicologi dobbiamo lavorare sulla prevenzione , rafforzando l’identità della figura dell’uomo e della donna, una figura che deve essere accompagnata all’interno dei veloci cambiamenti della nostra società odierna”

I due rappresentati delle Istituzioni sono entrambi intervenuti per sottolineare l’estrema importanza di una tale iniziativa di carattere sociale, offrendo piena collaborazione e sostegno verso il raggiungimento di quegli intenti prefissati dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP)

Queste le parole del Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute dott. Vito De Filippo:“ Siamo davvero contenti di potere offrire e manifestare il nostro sostegno e la nostra disponibilità all’istituzione di questa giornata. Siamo certi come Governo che la professione dello psicologo meriti sempre di più di essere considerata, inserita, ed introdotta nel sistema sanitario del nostro paese in maniera ancora più strutturata e profonda. Nel DDL Lorenzin , in via di definitiva approvazione alla Camera, stiamo infatti lavorando per riconoscere, rafforzare ed articolare l’attività dello psicologo in termini ordinistici all’interno del Sistema Sanitario Nazionale”

Il Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati dott. Mario Marazziti ha dichiarato durante la conferenza: “La carenza di salute mentale nel nostro paese è purtroppo in crescita, quindi il ruolo dello psicologo diventa sempre più necessario all’interno della nostra società. Per questo il percorso di riconoscimento del vostro lavoro, inteso come professione sanitaria, credo sia un atto dovuto che possa facilitare il paese nell’interagire con voi e la vostra preziosa professione. Noi come Camera dei Deputati siamo intenzionati a portare avanti questa legge ed approvare insieme ai colleghi del Senato la versione finale della legge. Come Istituzioni vi siamo vicini esprimendo la nostra stima nei vostri riguardi”

La prima “Giornata Nazionale della Psicologia” si terrà il 10 Ottobre 2016, ma ad oggi sono più di 120 gli eventi organizzati e programmati dai vari Ordini Regionali degli Psicologi, a dimostrazione di uno straordinario successo in termini di partecipazione sul territorio nazionale. Durante la settimana di avvicinamento alla data scelta si sono alternati in tutta Italia studi aperti, momenti informativi, incontro programmatici, laboratori, convegni e seminari aperti a tutti coloro desiderosi di approfondire il ruolo di capillare importanza rivestito dalla figura dello psicologo.

Sul mondo giovanile e sulle problematiche psicologiche legato ad esso è intervenuto il Dott. Alessandro De Carlo: “ Quello che noi cerchiamo di portare avanti come concetto per la Giornata Nazionale della Psicologia è una figura dello psicologo che sia pervasiva. Da una parte c’è il disagio e le difficoltà che vivono i giovani – ad esempio il cyberbullismo – qui lo psicologo naturalmente interviene con la sua formazione e la sua professionalità, ma lo psicologo non deve essere solo individuato come il professionista del disagio che contrasta un problema. Noi possiamo occuparci di molto di più, specie in ambito aziendale. Come categoria possiamo essere un motore fondamentale per la crescita del paese, una crescita di tipo umano, sociale ed individuale. Puntiamo quindi sua una figura dello psicologo più completa nel sistema paese.

Sulla percezione della figura relativa la professione dello psicologo è anche intervenuto il dott. David Lazzari, affermando : “Negli ultimi anni studi e ricerche hanno cambiato, attraverso dati empirici, la percezione della figura dello psicologo. Siamo passati da una posizione storicamente marginale, rispetto al concetto di salute, ad una posizione direi sostanzialmente centrale. Altri dati manifestano , attraverso l’evidenza scientifica, una stretta correlazione fra salute mentale e salute globale dell’individuo. Per questo è indispensabile riconoscere la psicologia come strumento di benessere non solo psicologico ma anche fisico”

Per favorire la conoscenza dell’iniziativa il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi ha istituito una pagina web specifica: http://www.psy.it/giornatapsicologia dove è possibile reperire tutto il materiale, audio e video, relativo il percorso narrativo dell’iniziativa.

Per ciò che riguarda la partecipazione online si sono registrati numeri di assoluto rilievo, come confermato dalle oltre 700.000 visualizzazioni e dai circa 5.000 accessi unici al sito web creato per l’occasione.

 

FOTO DELLA CONFERENZA
« 1 di 2 »
VIDEO DELLA CONFERENZA
  • Clip degli interventi
    • Clip degli interventi

    • Guarda Video

 

* visita la sezione Video per vedere tutti gli interventi e le interviste