L’Aquila a sette anni dal terremoto

Dopo una giornata intensa per il convegno e per la seduta di Consiglio, i Presidenti degli Ordini territoriali hanno potuto visitare questa città ferita, ancora tenuta su dai ponteggi dal terremoto del 2009. Girarla ha fatto a tutti un grande effetto. Sembra un vascello fantasma ma gli abitanti cercano di viverla lo stesso frequentando i locali che hanno riaperto.