Al via il Protocollo per l’assistenza psicologica nelle Scuole. Il CNOP alle associazioni dei Dirigenti scolastici e delle Famiglie: collaboriamo. Il Presidente Lazzari alla Ministra Azzolina: un passo importante ma ora serve di più.

stampa articolo

30 ottobre – Dopo la recente firma del Protocollo CNOP-Ministero Istruzione per l’assistenza psicologica nelle Scuole da parte del Presidente CNOP Lazzari e della Ministra Azzolina e dell’Accordo Integrativo, il Ministero nei giorni scorsi ha mandato una circolare a tutte le Scuole ed agli Uffici Scolastici Regionali con il testo degli accordi e le indicazioni operative e finanziarie per la concreta attivazione dei bandi.

Per rafforzare questo percorso e facilitarne una rapida attivazione il CNOP ha scritto alle associazioni dei Presidi e Dirigenti scolastici ed a quelle delle Famiglie con l’invito alla migliore collaborazione.

In base al Protocollo ed alla circolare ministeriale l’assistenza psicologica non è un optional: deve essere attivata nell’ambito di tutte le 8.290 direzioni scolastiche del Paese sino a giugno 2021, anche se il CNOP considera questo solo un primo passo. Appare infatti necessario potenziare le risorse in base alla evoluzione dell’emergenza.

A questo fine il Presidente CNOP Lazzari si è rivolto alla Ministra Azzolina, ringraziandola per il suo impegno ma sottolineando che l’aggravarsi della situazione richiede un potenziamento delle attività per l’assistenza psicologica previste inizialmente nelle circolari ministeriali.