Formazione ECM, Lazzari (CNOP) : «Aggiornamento deve essere vissuto come risorsa dai professionisti»

stampa articolo

21 ottobre 2021 – Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri è stato chiaro: sull’obbligo formativo per il personale sanitario non ci saranno ulteriori proroghe o deroghe, questi saranno gli ultimi tre mesi per assolvere ai trienni 2014-16 e 2017-19, prorogati fino al 31 dicembre 2021. Il 2022 sarà quindi l’anno di controlli e sanzioni, che spetteranno ai singoli Ordini professionali e saranno indirizzati a chi non abbia completato i 150 crediti ECM previsti per legge a triennio.

Leggi l’articolo