IL CNOP TI INFORMA – 25 MARZO 2021

stampa articolo

Decreto sostegni: provvidenze per i liberi professionisti

Il decreto legge n. 41 del 22/3/2021 (cd. Decreto sostegni) è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e prevede uno specifico stanziamento di risorse a favore dei professionisti. Una misura richiesta dal CNOP unitamente agli altri Ordini Professionali italiani e finalmente ottenuta anche se non nella dimensione auspicata.

Vedi la notizia

 

Nuovi finanziamenti per la Psicologia nella Scuola

In base al Protocollo CNOP-MI sono state finanziate sinora 40 ore nel 2020 e 80 ore nel 2021 per uno stanziamento complessivo di 40 milioni di euro.
Con il Decreto Sostegni, nell’ambito delle “ Misure per favorire l’attività didattica e per il recupero delle competenze e della socialità delle studentesse e degli studenti nell’emergenza COVID-19” (art.31) sono stati stanziati 150 milioni destinati a varie attività, ivi compresi “specifici servizi professionali per il supporto e l’assistenza psicologica specifici servizi professionali per il supporto e l’assistenza psicologica e pedagogica, da rivolgere in particolar modo a studentesse e studenti, oltre che al personale scolastico, in relazione alla prevenzione e al trattamento dei disagi e delle conseguenze derivanti dall’emergenza epidemiologica da COVID-19”.
Il CNOP attiverà ogni possibile azione per far si che i servizi professionali degli psicologi ricevano l’attenzione ed il finanziamento che meritano in questo ambito.

Piano Nazionale Ripartenza Resilienza (Recovery Plan)

Il CNOP ha prodotto un documento propositivo sul PNRR già nel mese di gennaio in occasione dell’audizione del Presidente CNOP alla Commissione Affari Sociali della Camera. Successivamente, in relazione anche all’evoluzione del PNRR, sono stati presi contatti con i Gruppi Parlamentari di maggioranza ed opposizione per avanzare proposte relativamente alla presenza della Psicologia nelle diverse “Missioni” del Piano.
Anche in esito a questa attività le Commissioni che si occupano di salute della Camera e del Senato nei loro pareri sul PNRR hanno segnalato l’esigenza di potenziare i servizi psicologici delle ASL, in particolare con l’inserimento di Psicologi nelle future “Case della Comunità” e di stabilizzare la figura dello Psicologo nella Scuola.
Attività di tutela della professione

Il CNOP ha portato avanti in diverse sedi (UNI, Ministero della Salute, Ministero Sviluppo Economico) una serie di azioni volte ad impedire la nascita o la normazione di nuove professioni che occupano spazi riservati o tipici della professione psicologica.
L’azione, coordinata anche con le altre professioni sanitarie, mira a prevenire l’abuso della professione di Psicologo/a : il riconoscimento in sede UNI, infatti, a partire dalla L.3/2018 (Legge “Lorenzin”) deve tenere conto che non è consentito alle diverse professioni, di nuova normazione UNI o sottoposte a revisione, di avere fra i propri compiti e le proprie competenze quelli tipici di professioni sanitarie. In questo senso stiamo intervenendo sulla normazione dei counselor, dei grafologi, degli psicomotricisti, dei professional organizer, nonché sulla ridefinizione degli arteterapeuti e dei coach.
Rispetto alle cd “artiterapie” il CNOP, anche congiuntamente con la Federazione Nazionale degli Ordini dei Tecnici Sanitari e delle Professioni Riabilitative, ha attivato un’azione verso i Ministeri Salute e Sviluppo Economico per chiarire come le cd “Arti Terapie”, in quanto terapie, hanno come finalità la cura e il miglioramento

Per la salute sui luoghi di lavoro c’è bisogno degli Psicologi

La tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro richiede la presenza degli Psicologi. In particolare nei servizi delle Aziende Sanitarie che svolgono la doppia funzione di tutela dei lavoratori nelle organizzazioni sanitarie e di controllo su questi aspetti in tutti gli altri luoghi di lavoro.
E’ quindi inaccettabile l’assenza di Psicologi in queste strutture. Su questo tema si è attivata un’azione del CNOP nei confronti delle istituzioni nazionali e regionali interessate.

Vedi la notizia

 

Indicazioni sulle Misure di Prevenzione Covid

L’Istituto Superiore di Sanità in data 13 marzo ha emanato delle “Indicazioni ad interim sulle misure di prevenzione e controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in tema di varianti e vaccinazione anti-COVID-19”, che contiene risposte alle più comuni domande in tema di prevenzione e controllo delle varianti e di comportamento per le persone vaccinate ed in tema di vaccinazioni.

Leggi il documento

 

 

Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi
Piazzale di Porta Pia n. 121
00198 Roma
Tel: +390644292351
Fax: +390644254348
Email: info@psy.it

Se desideri ricevere questa newsletter su un’altra email, puoi inserire un nuovo indirizzo accedendo all’area riservata sul nostro sito

Unsubscribe here

© 2021 CNOP