Indagine esplorativa dell’Osservatorio di Psicologia Clinica Perinatale dell’Università di Brescia

stampa articolo

4 agosto – Care colleghe e colleghi,

promuoviamo lo studio dell’Osservatorio di Psicologia Clinica Perinatale dell’Università di Brescia che indaga la salute psicofisica nella perinatalità durante la pandemia di COVID-19: l’obiettivo è valutare l’impatto COVID-19, con i relativi provvedimenti adottati nel nostro paese per contenere la diffusione del virus, sulla salute psicofisica degli operatori della perinatalità e sul funzionamentodei Servizi Sanitari dedicati, di come si sono organizzati nelle criticità, dall’emergenza all’outcome, per attivare specifici percorsi di formazione e interventi di prevenzione per la promozione della salute psicofisica perinatale.

L’indagine è rivolta a tutti gli operatori della perinatalità (psicologi, ostetriche, neonatologi, puericultrici, infermieri, assistenti sanitari, etc.) e include una survey specifica per i Servizi Sanitari pubblici e privati del territorio italiano.

Sei un operatore?

Aiuta la ricerca compilando la survey QUI

Se un Servizio Sanitario pubblico o privato?

Aiuta la ricerca compilando la survey QUI