- Consiglio Nazionale Ordine Psicologi - https://www.psy.it -

OLIMPIADI: ORDINE PSICOLOGI, ‘STRESS E’ PROBLEMA SERIO E DIFFUSO NELLO SPORT

28 luglio – “Lo stress è un problema serio e gestirlo non è sempre facile, soprattutto nelle competizioni. E questo è un problema diffuso tra la popolazione perché viviamo in una società troppo competitiva e con ritmi eccessivi. Con la pandemia, lo abbiamo visto con le nostre indagini, lo stress è aumentato molto e ora ci sono tante persone con problemi di tipo psicologico, le percentuali sono più altre tra giovani e giovanissimi”. Lo spiega all’Adnkronos David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi (Cnop), analizzando il crollo della ginnasta Simone Biles che si è ritirata dalla finale a squadre confessando di doversi concentrare “sul mio stato mentale e non mettere a repentaglio la mia salute e il mio benessere”. “Io parlerei della necessità e dell’importanza di poter parlare di queste cose senza vergogna, come ha fatto la Biles o il calciatore Lautaro Martinez”, aggiunge Lazzari. “È però fondamentale che queste notizie siano date in modo oggettivo: mentre i problemi di salute fisica sono trattati con rispetto, quelli di salute psicologica vengono spesso presentati in modo sensazionalistico, come se fosse un tabù o una debolezza parlarne in pubblico. Ma così facciamo una distinzione inaccettabile e gratuita, che non aiuta nessuno”, avverte il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi.  (Frm/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222