PSICOLOGI: APPREZZAMENTO PER FORMAZIONE RAI SUGLI ASPETTI PSICOLOGICI DELLA PANDEMIA

stampa articolo

Roma, 26 febbraio – “Esprimiamo un forte apprezzamento per l’iniziativa “Psicologia della vita quotidiana ai tempi del Covid-19” che la Rai ha destinato al personale editoriale. Una iniziativa che testimonia la sensibilità dell’Azienda del Servizio Pubblico verso le tematiche psicologiche che possono validamente supportare il complesso lavoro della comunicazione dell’emergenza, ossia sulle modalità di informazione delle situazioni fortemente e negativamente stressanti che minano l’integrità e il benessere psico-fisico di ogni individuo, che ne sia vittima diretta o di chiunque ne sia spettatore, in particolare in questa fase caratterizzata dal pesante impatto della pandemia”.

Lo afferma in una nota il Presidente del Consiglio nazionale dell’ordine degli Psicologi, David Lazzari, a conclusione del Progetto formativo ideato dalla dottoressa Paola Carruba con la collaborazione scientifica di Franco del Corno e Vittorio Lingiardi per Rai Academy e Rai per il Sociale e realizzato in collaborazione con l’Ordine degli Psicologi.

Il progetto formativo, avviato lo scorso 18 dicembre, è stato suddiviso in quattro incontri che hanno visto unirsi ai referenti scientifici ed alternarsi oltre al presidente Lazzari, specialisti delle diverse tematiche evolutive affrontate: Anna Maria Speranza, Silvia Salcuni e Gianluca Castenuovo, moderati dalla Direttrice Editoriale per l’Offerta Informativa, Giuseppina Paterniti.
“Auspico che questa proficua esperienza possa proseguire. La formazione ai temi psicologici per chi si occupa di informazione è fondamentale per una comunicazione in grado di tener conto del fattore umano, a livello individuale e collettivo, e delle implicazioni che le diverse situazioni, e oggi questa emergenza pandemica, comportano. I mezzi d’informazione giocheranno un ruolo importante per la ripresa post emergenza. Sottolineo inoltre l’importanza che il servizio pubblico fornisca ai cittadini una buona informazione sui temi psicologici.” ha concluso il presidente Lazzari.